home
 
 | 

TERRE DES HOMMES: Attivazione e potenziamento dei servizi psicosociali e dei meccanismi di protezione a favore dei bambini/e di Wadi Qaddoum, Sheikh Saad e Zaayyem (AID 10487)

Valore: 
254.758,00 Euro (di cui 249.358,00 DGCS)
Data di avvio: 
2015
Durata: 
9 mesi
Stato: 
Ongoing
Sector: 
Youth & Disabled
Partner: 

L’azione verrà realizzata in diretta da Terre des hommes Italia in stretta collaborazione con le scuole pubbliche presenti nell’area (Scuola Maschile e Scuola Femminile di Sheikh Saad, Scuola di Zaayyem e Scuola di Ras Al Amoud – che è l’istituto scolastico di riferimento per la comunità di Wadi Qaddoum la cui capienza è assolutamente insufficiente per rispondere ai bisogni educativi di tutti i ragazzi/e del quartiere). 

Ente Realizzatore: 
Terre des Hommes Italia ONLUS
Canale: 
Emergency
Luogo: 
nell’Area C e a Gerusalemme Est (comunità di Wadi Qaddoum, Zaayyem e Sheikh Saad)
Obiettivi: 

Il progetto intende migliorare la capacita’ di resilienza di bambini/e di Gerusalemme Est e della sua periferia attraverso il potenziamento di servizi psicosociali, educativi e di protezione e delle capacita’ di risposta all’emergenza sul territorio con focus sui/lle bambini/e e sulle loro famiglie, nell’Area C e a Gerusalemme Est (comunità di Wadi Qaddoum, Zaayyem e Sheikh Saad)
 

Risultati Attesi: 

- 8 Spazi inclusivi protetti a misura di bambino (Child Friendly Space) sono operativi a partire dal secondo mese di progetto nelle comunità coinvolte nel progetto;
- Il benessere psicofisico dei/lle bambini/e beneficiari migliora attraverso lo sviluppo delle loro capacità mentali, fisiche ed emotive;
- Una rete di supporto psicosociale è attiva nelle comunità  del progetto grazie al coinvolgimento dei genitori, dei rappresentanti delle istituzioni locali e delle scuole e organizzazioni operanti nell’area;
- Le comunità coinvolte dal progetto, e i/le bambini/e e/o le famiglie più vulnerabili ricevono supporto materiale che contribuisce a migliorare le loro condizioni di vita.
 
 
 

Beneficiari: 

- Gruppo di età dai 3 ai 10 anni: La componente femminile sarà leggermente prevalente, come dimostra la decennale esperienza di Terre des hommes Italia nel paese e nella regione. Si stima una partecipazione di 52% di bambine vs. Il 48% circa di bambini.
 
- Gruppo di età dai 10 ai 14 anni: Si prevede una diminuizione della partecipazione percentuale delle bambine, malgrado gli sforzi dello staff, dovuta al coinvolgimento delle stesse nelle attività domestiche e a vincoli di carattere culturale e religioso (60% circa di bambini vs. 40% circa di bambine)
 
- Adulti (genitori e membri della comunità): Alla luce del prevalente coinvolgimento delle donne nella cura dei bambini/e e nel processo educativo, si prevede uno sbilanciamento della partecipazione a favore delle donne in questa fascia di età (che si può stimare intorno all'80% dei partecipanti alle attività di sensibilizzazione e comunitarie, contro circa iol 20% di adulti maschi).
Rispetto al totale degli adulti coinvolti, dei 1.200 che risulterebbero dalla somma dei partecipanti alle attivita’, ne vengono considerati 900, poiche’ e’ facilmente prevedibile che una parte degli adulti partecipera’ a piu’ di una delle attivita’ di progetto a loro indirizzate.
Anche il totale indicato per il numero di bambini/e coinvolti è stato calcolato considerando un numero di partecipanti realistico e prudenziale che non conti gli stessi soggetti più volte nelle varie attività.