home
 
 | 

Incontri protetti e servizi di mediazione per genitori separati con figli nel Governatorato di Nablus

Nablus, 28 Giugno 2018_Il Centro Palestinese per la Democrazia e la Soluzione dei Conflitti (PCDCR), all’interno del programma IRADA (Women Informing Responses for their Agency, Development and Advocacy) finanziato da AICS Gerusalemme, ha inaugurato uno spazio di incontro e supporto per genitori non affidatari con i propri figli, alternativo alle stazioni di polizia o ai tribunali ma da essi riconosciuto.
All’evento sono intervenuti per PCDCR il Direttore Ahmad Abu-Ayesh, per AICS la responsabile del settore Gender Guia Faglia, alcuni giudici che lavorano alla mediazione dei casi, la rappresentante della Family Defense Society Suad Shtiwi e le rappresentanti delle 7 organizzazioni femminili di base che si sono costituite nei villaggi interessati dall’intervento.
Al centro della cerimonia sono state le testimonianze delle donne che hanno visti riconosciuti i propri diritti all’interno del conflitto famigliare su questioni di violenza, eredità, libertà nell’uscire da casa e nell’uso del proprio tempo. Si tratta di un processo che ha promosso l’empowerment femminile coinvolgendo l’intera comunità, e che ha portato una donna a diventare membro attivo del Village Council.